Sei in: Accueil » Libri » La notte dei giocattoli di Dacia Maraini e Gud Bonomo

La notte dei giocattoli di Dacia Maraini e Gud Bonomo

copertina-di-la-notte-dei-giocattoli_tunuè_marainiLa notte dei giocattoli,  firmato dalla famosa penna di Dacia Maraini è l’ultima uscita della collana Tipitondi. Favola dedicata a lettori junior, l’opera è pubblicata da Tunué e nasce come un testo teatrale. Le illustrazioni sono di Daniele Gud Bonomo e Giulia è la protagonista di questa storia.
È una bimba dalla fervida immaginazione e come tutte le bambine ha tanti giochi con cui trascorrere le sue giornate spensierate. In una notte in cui resta sola a casa i suoi giocattoli diventano animati e prendono vita. La coinvolgeranno in un vortice di vicende e avventure dalla forte morale: dall’amore, alla guerra, alla poesia.
Quando tutto prosegue in serenità un guastafeste spuntato improvvisamente dal baule dei giocattoli rovinerà i giochi di Giulia e dei suoi nuovi amici. La bambina si ritroverà ad affrontare una rivolta contro il prepotente personaggio per cercare di riportare la tranquillità nel suo mondo; un mondo fatto di leale amicizia e sani principi.

In una società in cui la tecnologia e il web hanno cambiato la vita di tutte le generazioni, questa bellissima favola ci racconta come i bambini si costruiscono un loro mondo, spensierato sì ma anche dall’indiscutibile profondità.
I giocattoli, migliori amici di tutti i bimbi, hanno un’anima vera e propria e solo grazie alle narrazioni delle favole, genitori e figli possono scoprirla insieme.

SCHEDA LIBRO:

TITOLO: La notte dei giocattoli
AUTORI: Dacia Maraini, Gud Bonomo
EDITORI: Tunuè – Editori dell’immaginario
COPERTINA:  a colori plastificata opaca su cartoncino rigido
ISBN: 978-88-97165-34-7
PREZZO: € 14,90

NOTA SUGLI AUTORI:

 Dacia Maraini (Fiesole, 1936) scrittrice e drammaturga, è tra le più conosciute scrittrici italiane. Nel 1990 esce il romanzo La lunga vita di Marianna Ucrìa, vincitore di numerosi premi tra cui il Supercampiello e tradotto in film da Roberto Faenza. Seguono Bagheria, la raccolta poetica Se amando troppo e molti altri. Nel 1999 esce Buio, racconti sugli abusi all’infanzia che le vale il Premio Strega. In anni recenti scrive La nave per Kobe, Colomba e Il treno dell’ultima notte.  Scrive sul quotidiano “Il Corriere della sera”. Nel 2011 è uscito il suo ultimo libro, La grande festa (Rizzoli).

 Daniele Gud Bonomo (Roma, 1976), laureato in Scienze politiche e diplomato alla Scuola Internazionale di Comics di Roma, dove dal 2001 insegna Fumetto, Scenografia per l’animazione e Storia del fumetto. Con Tunué ha pubblicato il saggio Will Eisner – Il fumetto come arte sequenziale (2005), Gentes (2007),  i graphic novel Heidi mon Amour (2009) e Gaia Blues (2011). È curatore della rivista Mono e responsabile dell’agenzia ComicsProvider.com

@RIPRODUZIONE RISERVATA




VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

La notte dei giocattoli di Dacia Maraini e Gud Bonomo, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Autore

laureata in comunicazione e pubbliche amministrazioni è copywriter freelance, web writer e blogger compulsiva. La trovi sul suo sito professionale Copywriter4you e su Sono una mamma, un diario virtuale sulla gravidanza e la maternità. L'amore per i libri ha fatto nascere Leggeremania.

Numero di articoli : 88

Lascia un commento

Copyright © 2017 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su