Sei in: Accueil » Libri » Donne che amano troppo di Robin Norwood

Donne che amano troppo di Robin Norwood

Donne che amano troppo, di Robin Norwood, con cinque milioni di copie vendute offre ai lettori un itinerario verso la consapevolezza di e stessi e l’equilibrio dei propri sentimenti.

donne_che_amano_troppo_robin_norwood_copertinaInizio questa recensione con la frase che, spesso, utilizzo come finale: consiglio questo libro a tutti. Lo consiglio principalmente alle donne, che spesso non si rendono conto di essere, per i loro uomini, (ma non solo) una sorta di “pronto soccorso”.

Ma lo consiglio anche agli uomini, perché se esistono donne che amano troppo è (anche) perché esistono uomini che hanno bisogno di essere amati troppo.

Chi è la donna che ama troppo? E’ colei che ama con paura: paura di restare sola, di essere abbandonata o ignorata. E amare con paura porta all’attaccamento morboso verso qualcuno che riteniamo indispensabile per la nostra esistenza.
Morbosità, paura, attaccamento, solitudine, abbandono. Non sono parole che fanno pensare a una sana e stabile relazione di coppia tra un uomo e una donna che vogliono condividere la vita. Tutt’altro.

Qual è quindi il problema? Perché esistono donne che a causa del troppo amore rischiano di rovinare la propria salute psico-fisica e quindi la propria vita?

La Norwood, psicoterapeuta specializzata in terapia della famiglia, consiglia di guardarsi indietro, verso l’infanzia. Infatti, quasi sempre, alla base di un amore eccessivo c’è un trauma infantile. Se una bambina è stata trascurata, abbandonata, ha subito una violenza (psicologica o fisica), tenderà a trovare un uomo che l’abbandoni e che la trascuri, in modo che questa violenza sia sempre presente “finché non avrà in un certo senso l’impressione di avere finalmente superato quell’esperienza”.

Perché tutto questo riguarda più le donne che gli uomini? Perché le donne siamo più portate, storicamente, a pensare “male” di noi stesse. Siamo cresciute convinte di essere deboli, fragili e di conseguenza bisognose di protezione e di guida.

Immaginiamo due bambini, un maschietto e una femminuccia, ai quali manca amore, attenzione e sicurezza. Il bambino di solito diventa rabbioso e manifesta il suo disagio con un comportamento distruttivo, spesso violento. Immaginate, invece, una bambina: concentrerà tutte le sue attenzioni sulla sua bambola preferita. La cullerà e la coccolerà e si identificherà con lei. Darà alla bambola quello di cui lei stessa ha necessità. Da adulta, quella bambina farà la stessa cosa, ma con un uomo che avrà necessità di compassione, soccorso, aiuto e amore. E questo sarà devastante per entrambi, perché un rapporto di coppia ha necessità di equilibrio, amore reciproco e  stima, non solo dell’altro ma soprattutto di se stessi.

Cosa deve fare, dunque, una donna che ama troppo? Ma soprattutto, come facciamo  a renderci conto se è il nostro caso?

Partiamo dal presupposto che se la relazione con il nostro uomo mette a repentaglio il nostro benessere emotivo, fisico e spesso anche la nostra sicurezza, allora stiamo decisamente amando troppo. E se continuiamo a ripeterci “cambierà, perché io riuscirò a cambiarlo” allora dobbiamo correre ai ripari, immediatamente. Dobbiamo chiedere aiuto a una specialista o a un gruppo di sostegno, perché amare in questo modo significa annientare la propria personalità. Dall’amare troppo si può guarire. E’ un percorso lento e molto doloroso, perché la donna che ama troppo dovrà sviscerare il proprio passato e dovrà capire cosa l’ha portata a diventare l’ombra del proprio compagno. Ma la rinascita sarà soddisfacente e soprattutto sarà un punto di partenza verso una nuova vita, una serenità e un amore “pulito”. Perché

 “se un individuo è capace di amare positivamente, ama anche se stesso; se può amare solo gli altri, non può amare affatto” (cit. Erich Fromm, L’arte di amare)

 

SCHEDA LIBRO

AUTORE: Robin Norwood
TITOLO: Donne che amano troppo
EDITORE: Feltrinelli
PAGINE: 300
EURO: € 8,00
ISBN: 9788807810886

 

NOTA SULL’AUTORE

Robin_Norwood_scrittriceRobin Norwood è una psicoterapeuta americana che si occupa di problemi di “dipendenza eccessiva”. Ha lavorato nel campo della tossicodipendenza e dell’alcolismo e con Feltrinelli ha pubblicato altri romanzi tra cui Guarire coi perché, Lettere di donne che amano troppo e Un pensiero al giorno (per donne che amano troppo).

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA




VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Donne che amano troppo di Robin Norwood, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Autore

laureata in lettere, di professione fa l'editrice presso la casa editrice "Voltalacarta", della quale è fondatrice. Ama leggere, viaggiare, cucinare e bere buoni vini.

Numero di articoli : 24

Lascia un commento

Copyright © 2016 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su