Sei in: Accueil » Eventi » Il festival della letteratura di Mantova 2013

Il festival della letteratura di Mantova 2013

È iniziato il conto alla rovescia per il Festival della letteratura di Mantova, giunto alla diciassettesima edizione, che si terrà nella città del Mantegna dal 4 all’8 settembre.

festival-letteratura-libri-mantova-2013-locandinaNato da un’indagine dell’agenzia inglese Comoedia, volta a valorizzare con iniziative culturali le città lombarde, il Festival della letteratura ha fatto di Mantova un luogo speciale dove ogni anno autori, lettori, filosofi, attori, giornalisti e scienziati si riuniscono mettendo al centro la comune passione per il mondo della lettura.

L’edizione 2013 della kermesse si preannuncia ricca di ospiti e iniziative: cinque giorni di letture, concerti, incontri e spettacoli pensati per il pubblico della letteratura a 360 gradi, il tutto inserito nel contesto di una città che non è solo teatro della manifestazione, ma ne diventa vera e propria protagonista, anche a livello di valorizzazione del territorio.
Nel ricchissimo parterre degli ospiti italiani e stranieri che parteciperanno al Festival della letteratura di Mantova spiccano i nomi di David Grossman, Antonia Arslan, Dacia Maraini, Beppe Severgnini, Paolo Giordano, Carlo Freccero, Melania Mazzucco, Roberto Saviano.

Numerose e varie anche le iniziative fra le quali muoversi. Nello spazio di Piazza Sordello, Latinoamericana ospiterà immagini e registrazioni relative agli incontri che nei 17 anni del festival hanno avuto per protagonisti i maggiori esponenti del vasto panorama della cultura del Sud America. Grande attenzione sarà rivolta in particolare alla letteratura cubana, con autori come Karla Suarez, Wendy Guerra e Atilio Caballero.
Con The Reading Circle gli organizzatori del festival vogliono promuovere l’idea della lettura come momento di partecipazione e condivisione collettiva fra lettori, librai, bibliotecari e recensori mettendo a disposizione del pubblico più di un centinaio di volumi scelti fra quelli presentati nelle scorse edizioni della manifestazione e quelli forniti dalle biblioteche della provincia di Mantova.
Particolarmente interessanti le serate di Blurandevù, durante le quali i lettori potranno incontrare e sottoporre domande e curiosità a Michela Marzano, Lilian Thuram, Cristiano Cavina e David Grossman. A Grossman, inoltre, sarà dedicata una retrospettiva, all’interno della sezione Scritture Giovani 2013 dedicata a Gerusalemme: il romanziere e saggista israeliano, infatti, è uno degli ospiti di maggior spicco e più attesi del Festival della letteratura di Mantova.
Da segnalare anche l’appuntamento con Fuoricatalogo, mostra di opere fuori stampa ideata e realizzata da cinque librerie antiquarie.
Grande spazio sarà riservato anche all’attualità, fra diritti, Costituzione e ruolo dell’informazione nella società: i dibattiti e gli incontri avranno come protagonisti, fra gli altri, Carlo Freccero, Sergio Luzzatto, Stefano Rodotà e Beppe Severgnini.

Non mancheranno nemmeno eventi speciali pensati per il pubblico dei giovani e giovanissimi lettori: bambini e ragazzi potranno partecipare a spettacoli, letture e laboratori strutturati su misura per loro tenendo conto anche delle diverse fasce d’età.
Un evento da non perdere insomma, un appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati della lettura, dei libri e di tutto ciò che è cultura nel senso più ampio e vero del termine.

Tutte le informazioni, il programma delle giornate e l’elenco completo degli ospiti sono disponibili sul sito del festival della letteratura di Mantova.

©RIPRODUZIONE RISERVATA




VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.5/5 (4 votes cast)

Il festival della letteratura di Mantova 2013, 4.5 out of 5 based on 4 ratings

Autore

laureata in Lettere, educatrice presso una scuola primaria di Milano. Ama la lettura, il cinema e le serie tv. Il suo autore preferito è Milan Kundera ma le piace spaziare nei meandri della letteratura classica, moderna e contemporanea.

Numero di articoli : 6

Lascia un commento

Copyright © 2016 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su