Sei in: Accueil » Libri » Shadowhunters – Città di ossa di Cassandra Clare

Shadowhunters – Città di ossa di Cassandra Clare

Shadowhunters – Città di ossa: primo di una saga di cinque libri di urban fantasy ideata da Cassandra Clare.

shadowhunters-città-di-ossa-Cassandra-Clare-copertinaI libri che parlano di creature magiche e misteriose mi hanno sempre affascinata; proprio per questo, ogni volta che scopro un best seller che tratta questo genere, corro ad accaparrarmelo. Non tanto perché essendo un libro molto venduto deve essere per forza un buon libro, quanto per capire se il suo successo è direttamente proporzionale alla godibilità del libro stesso. Ancora meglio se del libro in questione è stata realizzata la trasposizione cinematografica.

Ecco cosa mi ha spinto a leggere Shadowhuters – Città di ossa, primo di una saga di cinque libri ideata da Cassandra Clare. Il romanzo in questione fa parte del genere dell’urban fantasy, sottogenere del fantasy, dal quale si differenzia per il tema della città e delle sue tematiche. Tengo a specificare, per iniziare, che del genere “urban” Shadowhunters non ha proprio nulla: sebbene ambientato a New York, la città viene descritta quasi per niente e nel libro non fanno parte tematiche particolarmente rilevanti che possono ricondurlo a questo sottogenere del fantasy, a parte proprio l’indicazione della città in cui si svolge l’azione.
Tralasciato questo dettaglio, ecco la trama: Clary Fray è una ragazza come tante altre, presa dagli amici e la scuola, con un rapporto turbolento, ma solido, con la madre artista, Jocelyn. Una sera come tante, al locale Pandemonium con il suo amico di sempre, Simon, si imbatte in tre sconosciuti apparentemente visibili solo a lei, che uccidono uno strano essere. Da quella sera, Carly scoprirà l’esistenza degli Shadowhunters, una razza che combatte il male e i demoni nascosti nel nostro mondo; insieme a Simon e ai nuovi amici Shadowhunters Jace, Alec e Isabelle scoprirà che la sua strana mamma artista è una Cacciatrice, implicata in una guerra tra Shadowhunters che dovrà cercare di sottrarre della mani malvagie di Valentine, cacciatore rinnegato.
Sono del parere che l’idea del libro non sia per nulla cattiva né banale: dopo tanti libri in cui a fare da protagonisti sono vampiri e licantropi buoni, ecco la storia vista da un altro punto di vista, quello dei Cacciatori. Purtroppo ad essere banale è il modo in cui Cassandra Clare sviluppa quest’idea.
La protagonista femminile, pur non essendo la solita donzella da salvare, è, molto banalmente, una bellissima ragazza non consapevole della sua bellezza, cieca di fronte all’amore del suo migliore amico Simon (amore di cui il lettori si accorge sin dalla prima pagina) e che, come in qualsiasi romanzetto rosa, cadrà tra le braccia del’affascinante e presuntuoso Jace.
La descrizione delle scene è povera e per niente coinvolgente; spesso il tutto si riduce a lunghi dialoghi abbastanza scontati e a volte, al limite del ridicolo; non vi è un briciolo di suspense e molte volte, durante la lettura, sono stata tentata di abbandonarla.
Non vi sono colpi di scena: è tutto molto prevedibile, dall’amore di Jace per Clary, a quello di Simon per la stessa protagonista, perfino al colpo di scena finale (che qui non svelerò, ma vi assicuro che anche il lettore meno attento sarà capace di coglierlo già da metà libro). Inoltre, la lotta degli Shadowhunters contro la vasta gamma di demoni e creature magiche viene trattata come una piatta contrapposizione tra bene/male, buono/cattivo, giusto/sbagliato.

Con Shadowhunters – Città di ossa, Cassandra Clare scrive un storia che ha del potenziale non sfruttato. Chissà se riuscirà a dispiegarsi del tutto nel corso dei prossimi quattro libri: le do il beneficio del dubbio e mi accingerò al più presto a leggerne il seguito.

VOTO: 5

SCHEDA LIBRO:

AUTORE: Cassandra Clare
TITOLO: Shadowhunters- Città di ossa
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 532
EURO: 10,50
ISBN: 9788804601715

NOTA SULL’AUTRICE:

Cassandra-ClareCassandra Clare è nata a Teheran e dopo aver lavorato come giornalista tra Los Angeles e New York, ora si è fermata a Brooklyn, dove scrive libri nei caffé e nei ristoranti. Per Mondadori ha pubblicato anche Shadowhunters – Città di Cenere, Shadowhunters – Città di Vetro, Shadowhunters – Città degli angeli caduti, Shadowhunters – Città delle anime perdute, Shadowhunters – Le originiL’angelo e Shadowhunters – Le originiIl Principe, che hanno appassionato tutti gli amanti dell’urban fantasy.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA




VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.5/5 (4 votes cast)

Shadowhunters – Città di ossa di Cassandra Clare, 4.5 out of 5 based on 4 ratings

Autore

Numero di articoli : 3

Lascia un commento

Copyright © 2017 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su