Sei in: Accueil » Libri » La luce che c’è dentro le persone di Banana Yoshimoto

La luce che c’è dentro le persone di Banana Yoshimoto

La luce che c’è dentro le persone di Banana Yoshimoto: la storia di un’amicizia indimenticabile.

banana-yoshimoto-la-luce-che-ce-dentro-le-persone-copertina-libroLa luce che c’è dentro le persone è un racconto di Banana Yoshimoto tratto dal libro Ricordi di un vicolo cieco e pubblicato nella collana “Zoom” di Feltrinelli nel 2011.

Io l’ho comprato senza sapere cosa fosse, perchè compro praticamente sempre i libri a sorpresa, non m’interessa avere la sicurezza che mi piaceranno. Credevo di aver comprato un libro intero e mi sono ritrovata con un estratto, che però mi è piaciuto tantissimo. Ho scoperto quindi cosa troviamo nella collana “Zoom”: brani estratti da altri libri. Quindi se volete leggere solamente un racconto che fa parte di una raccolta, potete farlo in questo modo e spenderete solo 0,99 €. Sempre in ebook, però.

Ma passiamo a La luce che c’è dentro le persone. Questa perla, che si legge massimo in un quarto d’ora, vede come protagonista una scrittrice che ricorda con nostalgia la sua amicizia con Makoto, il suo primo amico ed amore, forse. Makoto era un bambino che veniva da una famiglia ricca che si occupava di dolci. Da piccoli passavano moltissimo tempo insieme, soprattutto a casa di lei perchè lui, lì, ci stava più volentieri che nella sua grande casa. Un giorno però non vuole andar via e quindi viene mandata la cameriera a prenderlo e riportarlo dai suoi. Il giorno dopo la bambina scopre che è avvenuto un fatto increscioso e ha perso il suo Makoto per sempre.

Il titolo di questo racconto viene da questo pezzo in cui Makoto spiega alla bambina che ogni persona ha una luce dentro di sè, che inevitabilmente si riflette fuori “contagiando” gli altri: «In realtà quando viene la sera e si fa buio e uno torna a casa, se vede la luce accesa si tranquillizza» insistei. «Le luci, quando ci sono delle persone che vivono, danno una sensazione di calore, no?». Makoto meditò per un po’, quindi disse: «No, secondo me è la luce che c’è dentro le persone nelle case che dà una sensazione di allegria e calore perché si riflette fuori. Infatti spesso ci si sente tristi anche quando le luci sono accese».    Al di là del fatto in sè, la particolarità di questo racconto è il modo in cui l’autrice, parlando in prima persona, esprime il sentimento della malinconia nei confronti di quel bambino così dolce e generoso che è stato strappato per sempre dalle sue braccia. Crescendo tutto è andato avanti, l’attività dolciaria è progredita, anche se non ci sono più i genitori di Makoto, adesso se ne occupano il fratello e la sorella coi rispettivi figli; lei è diventata una scrittrice e ogni tanto dà lezioni di scrittura in qualche centro culturale e il mondo continua come se non fosse mai successo nulla. Ma lei non può fare a meno di ripensare al suo piccolo amico che in quel mondo non ci sarà più.

VOTO: 7

SCHEDA LIBRO:

AUTORE: Banana Yoshimoto
TRADUZIONE: G. Amitrano
TITOLO: La luce che c’è dentro le persone
EDITORE:  Feltrinelli – Collana “Zoom”
EURO: 0,99
ISBN: 9788858850060
Formato Kindle:La luce che c’è dentro le persone (Zoom)

NOTA SULL’AUTRICE:

Yoshimoto-BananaBanana Yoshimotopseudonimo di Mahoko Yoshimoto, è una scrittrice giapponese che ha scritto numerosi romanzi. In Italia ha conquistato il suo pubblico con il romanzo Kitchen ed è diventata un vero caso letterario. Tanti i suoi romanzi, tutti pubblicati da Feltrinelli, ricordiamo: Ricordi di un vicolo cieco, Il coperchio del mare, Un viaggio chiamato vita, A proposito di lei, La luce che c’è dentro le persone. 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA




VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)

La luce che c’è dentro le persone di Banana Yoshimoto, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Autore

laureata in lingue e culture moderne e studentessa in lingue e letterature moderne dell'occidente e dell'oriente. Siciliana, amante della sua terra e dei libri, coltiva anche altre passioni come danza e sport. Generalmente predilige i grandi classici, soprattutto italiani e inglesi, ma ama spaziare in tutti i campi della letteratura senza precludersi nulla.

Numero di articoli : 41

Lascia un commento

Copyright © 2016 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su