Sei in: Accueil » Libri » Marina di Carlos Ruiz Zafòn

Marina di Carlos Ruiz Zafòn

Marina, un romanzo per i più giovani in puro stile Zafòn.

 

marina-carlos-ruiz-zafon-copertina-libroMarina è un romanzo di Carlos Ruiz Zafòn che dovrebbe chiudere la serie della Trilogia della Nebbia.

Fermo restando che molto spesso la divisione per generi letterari è alquanto ingenua, non si può non ritenere Marina un romanzo per giovani. Ciò non toglie il fatto che possa essere letto indubbiamente da chiunque, che possa risultare un romanzo piacevole, ma per chi non ha particolari pretese. Purtroppo, infatti, la storia promette di essere avventurosa e pure alquanto romantica: la cosa non è falsa, ma non può dirsi che sia poi così avvincente. La questione è molto semplice: per chi ha letto almeno L’Ombra del vento, famoso romanzo di Zafòn, il tutto potrebbe sembrare non molto originale.

Lo scenario di fondo di Marina è sempre una misteriosa e mutevole Barcellona, che sembra cambiare aspetto come cambiano la stagione e la direzione del vento. Una Barcellona oscura, quasi esoterica, fitta di vicoli, di quartieri antichi ed abbandonati. Protagonisti nuovamente due giovani, in particolare il quindicenne Oscar Drai che, guarda che coincidenza, si trova a frequentare una famiglia particolare, che vive in una casa altrettanto singolare e caratterizzata da un’atmosfera suggestiva: è qui che conosce Marina, una coetanea di cui presto si innamora. I due adolescenti cominciano ad indagare su una stranissima storia.
Il perché due ragazzini si debbano trovare (ancora!) implicati in faccende drammatiche, a loro estranee in fin dei conti, è altrettanto misterioso come la città in cui avvengono queste anomale vicende. Certo, si potrebbe anche staccare la spina e scegliere di farsi poche domande sul perché e il come, ma risulta difficile, poiché buona parte di ciò che propone questo romanzo è stato visto o, per meglio dire, letto ne L’Ombra del vento, che è decisamente più riuscito, come già accennato poco sopra. E allora, perché mai stranissimi personaggi dovrebbero render partecipi dei loro drammi due ragazzi che, si capisce, non hanno fatto altro che curiosare senza alcun particolare motivo? Di nuovo, si ha una storia nella storia, un procedere in parallelo, fino a quando ciò che è intricato si scioglie, si giunge ad un nuovo stato di equilibrio e resta solo la vicenda d’amore, immatura, tra Oscar e Marina.

Per concludere, giunge il finale strappalacrime (si legga stucchevole). Non si tratta affatto di denigrare un testo che rientrerebbe, formalmente, nella letteratura per giovani, perché appunto questo non toglie che una lettura possa essere allettante e piacevole ugualmente, benché non si affronti una lettura sui massimi problemi metafisici ed esistenziali, ma solo se non si è letto qualcosa di meglio di Zafon. Infatti, il troppo storpia, sia che si tratti della ripetizione della solita solfa, con la prevedibilità che inevitabilmente porta con sé, sia che si tratti di fatti improponibili, di un’ inverosimiglianza piuttosto irritante.

Un punto a favore è l’innegabile bravura dello scrittore, che consiste nel riuscire ad incollare il lettore al testo. Dato però quanto detto poco prima, si finisce col divorare il romanzo con avidità per poi rimanere ancora affamati, in conclusione.

VOTO: 5

SCHEDA LIBRO:

AUTORE: Carlos Ruiz Zafòn
TITOLO: Marina
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 312
EURO: 13,00
ISBN: 9788804599432

NOTA SULL’AUTORE:

carlos-ruiz-zafonCarlos Ruiz Zafón è un autore spagnolo che dal suo primo romanzo ha riscosso un successo mondiale. Ha pubblicato L’ombra del vento (2004), caso letterario internazionale, Il gioco dell’angelo (2008), Il Palazzo della Mezzanotte (2010), Le luci di settembre (2011), Il Principe della Nebbia (2011) e Il Prigioniero del Cielo (2012), tutti editi in Italia da Mondadori. Le sue opere sono tradotte in più di quaranta lingue e hanno conquistato numerosi premi e milioni di lettori nei cinque continenti.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA




VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Marina di Carlos Ruiz Zafòn, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Autore

di formazione filosofica, ama leggere e viaggiare. Appassionata di cinema, non disdegna mai un tazza di caffè o un calice di vino. Nel web si sente a proprio agio e attualmente si occupa di content marketing. Quando non è impegnata a leggere o a scrivere, ama passeggiare per le vie della sua città, Napoli.

Numero di articoli : 14

Lascia un commento

Copyright © 2016 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su