Sei in: Accueil » Libri » Una mutevole verità di Gianrico Carofiglio

Una mutevole verità di Gianrico Carofiglio

Una mutevole verità, l’ultimo romanzo di Gianrico Carofiglio edito da Einaudi: un omicidio, un commissario malinconico e un caso troppo perfetto.

una-mutevole-verità-gianrico-carofiglio-copertina-libroNon c’è niente da fare: quando vedo il nome di Gianrico Carofiglio sulla copertina di un romanzo voglio leggerlo. Non importa se in rete o tra gli amici lettori ho sentito pareri negativi, voglio entrare nelle sue parole, perché so che, anche se per alcuni aspetti può deludermi, il suo libro in fondo mi piacerà.

Ho saputo di Una mutevole verità per caso e sono corsa a comprarlo non solo per la voglia di averlo subito, ma anche perché in estate mi piace leggere romanzi più leggeri, i thriller e i gialli sono perfetti. E così durante una piacevole giornata al mare mi sono immersa in Una mutevole verità apprezzando fin dalle prime pagine il solito stile di Carofiglio: semplice ed essenziale, articolato e stuzzicante nei punti giusti.

La sua eleganza stilistica mi ha portato dentro la storia: siamo a Bari e in un appartamento la donna delle pulizie trova il suo datore di lavoro in un mare di sangue. Il commissario Fenoglio arriva subito nel luogo del delitto e capisce nell’immediato che in questa morte violenta c’è qualcosa che va storto, che si tratta di un omicidio in cui niente è come sembra. Nel corso del racconto i suoi dubbi iniziali si fanno strada in piccole intuizioni che lo portano a risolvere il caso e che dal primo momento fanno capire al lettore chi è l’assassino.

Dico questo perché anche un lettore poco abituato ai gialli o con poco fiuto capirebbe al volo l’epilogo di Una mutevole verità. La banalità della storia mi ha fatto pensare che Carofiglio abbia raccontato una storia veramente accaduta. Può essere suggestione, ma mentre leggevo il romanzo mi sono venuti i brividi nel capire che i fatti si somigliavano tantissimo a un omicidio avvenuto nel mio paese qualche mese fa, con un movente ancora da scoprire, ma con personaggi e “storie” che sembrano tanto banali da lasciarti increduli.

Non posso spiegare perché sono convinta che Una mutevole verità sia una storia vera, altrimenti farei spoiler, ma se qualcuno si fida del mio giudizio critico credo che non ci sia altra spiegazione alla banalità della storia.

Come per gli altri suoi libri mi è piaciuta un sacco la padronanza con cui è raccontata la trama, ossia l’affascinante capacità dell’autore di riuscire a rendere veri i personaggi, a conoscerli leggendoli nelle loro piccole sfaccettature quotidiane. Non mi è piaciuta invece la supponenza di alcune parti del testo: il catechizzare il lettore come per dire: “tanto lo so che qualsiasi cosa scrivo per te è legge e tu te la berrai perché scrivo da Dio”.

Insomma non mi sono pentita di aver letto Una mutevole verità, anzi mi ha fatto compagnia in una bellissima giornata al mare in cui avrei potuto leggere solo qualcosa di leggero, ma credo che un talento del genere potrebbe far nascere personaggi, storie, racconti da far accapponare la pelle ai suoi lettori, potrebbe farti innamorare di tutto e tutti e farti sentire parte della trama come pochi sanno fare e invece …  non lo fa.
Mi chiedo perché!

VOTO: 6

SCHEDA LIBRO:

AUTORE: Gianrico Carofiglio
TITOLO: Una mutevole verità
EDITORE: Einaudi – Stile Libero Big
PAGINE: 128
EURO: 12,00
ISBN: 9788806220525
Formato Kindle: Una mutevole verità (Einaudi. Stile libero big)

NOTA SULL’AUTORE:

Gianrico-CarofiglioGianrico Carofiglio, è prima Magistrato e poi Sostituto procuratore. Decide di ritirarsi dalla magistratura per dedicarsi a tempo pieno all’attività di scrittore. Autore del ciclo di romanzi dell’avvocato Guerrieri, esordisce nel 2002 con Testimone inconsapevole con cui si aggiudica alcuni premi e apre il filone del thriller legale italiano. Nel 2005 vince il Premio Bancarella con Il passato è una terra straniera. Per Rizzoli ha pubblicato anche Il silenzio dell’onda, il graphic novel Cacciatori nelle tenebreNon esiste saggezza il saggio La manomissione delle parole e il Bordo Vertiginoso delle cose.  

©RIPRODUZIONE RISERVATA




VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)

Una mutevole verità di Gianrico Carofiglio, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Autore

laureata in comunicazione e pubbliche amministrazioni è copywriter freelance, web writer e blogger compulsiva. La trovi sul suo sito professionale Copywriter4you e su Sono una mamma, un diario virtuale sulla gravidanza e la maternità. L'amore per i libri ha fatto nascere Leggeremania.

Numero di articoli : 89

Lascia un commento

Copyright © 2016 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su