Sei in: Accueil » Libri » Arrivano i pagliacci di Chiara Gamberale

Arrivano i pagliacci di Chiara Gamberale

Arrivano i pagliacci di Chiara Gamberale: il mondo incantato di Allegra Lunare, la sua lente colorata e il racconto di una storia tra un velo di malinconia e sorrisi.

Chiara_Gamberale_Arrivano_i_pagliacci_copertina_libro

Leggere Arrivano i pagliacci di Chiara Gamberale, non è stato facile. Vedi il romanzo vicino a te, lo sfogli, controlli il numero delle pagine e pensi che sarà una lettura scorrevole, per certi versi semplice.

La profondità di un romanzo non è proporzionale al numero di pagine, lo so, però la sinossi del libro e l’idea che mi ero fatta prima di leggerlo mi hanno confuso. In più dopo aver letto Per dieci minuti ero psicologicamente preparata ad una lettura interessante ma comunque liquida, si mi piace questo termine, liquida nel far scivolare il lettore nelle pagine di un bel libro.

L’approccio con Arrivano i pagliacci non è stato così, non è stato per niente liquido. È stato uno sparo con silenziatore sulle mie fragilità, un abbattimento immediato delle mie barriere, un ritorno ad un passato che non ho vissuto ma a cui ho partecipato un po’ anche io grazie ad Allegra Lunare, protagonista di una storia che ha voluto raccontare a tutti noi.

Allegra è giovane, i suoi 20 anni e la sua buffa famiglia la fanno vivere in uno strano mondo: vede le cose con una lente colorata tutta sua, che la trasporta in una magia giorno per giorno. Sta per andare via dalla casa in cui ha vissuto da quando è nata e lascia in eredità ai nuovi inquilini un quaderno con la storia della sua vita che si è svolta dentro quelle quattro mura.

E così Allegra scrive della sua famiglia guardando dall’esterno, muove i fili dei personaggi della sua vita che in quel quaderno diventano burattini e racconta una favola attraverso gli oggetti: ogni capitolo è un quadro appeso in una parete, un regalo ricevuto, il tappeto con gli elefanti, l’attaccapanni in soggiorno, il calendario dei Beatles ….

La trama di Arrivano i pagliacci si delinea attraverso le cose, quelle cose che Allegra racconta ai suoi inquilini immaginari, che conserveranno la sua storia per non farla diventare polvere.

Allegra Lunare dipinge il suo mondo incantato e noi lettori conosceremo piano piano Ettore, l’inguaribile sognatore, la sempre sorridente Patty, l’amato Giù con la sua sindrome di down, le follie di Zuellen e l’amore tra Adriana e Matilde, la personalità di Vera e la complessità di Leonardo.

Arrivano i pagliacci è la storia di tanti personaggi bizzarri e malinconici insieme descritti da una penna adolescente che vuole capire i suoi sentimenti e quelli di chi gli sta vicino, che colora la vita accostando con delicatezza una lente personalizzata fatta di emozioni vere, quelle che si possono sentire solo per la famiglia.

È un romanzo meraviglioso che quasi distrugge le tue certezze e che ho amato per vari motivi: per l’accostamento delle parole che posizionate in quella struttura hanno reso magica la lettura impedendomi di andare avanti se prima non riprendevo fiato, per il poco respiro della scrittura che mi ha affascinato e coinvolto, per la bellezza di pensare alla “letteratura come trasloco”, come la definisce Paolo Di Paolo nella sua splendida postfazione, ma anche per il dare vita a degli oggetti quotidiani che se ci riflettiamo bene fanno parte di noi.

Chiara Gamberale ha scritto Arrivano i pagliacci quando aveva 25 anni:  l’ha ripreso in mano (leggi qui) per pubblicarlo in questa nuova versione e ha fatto proprio bene.

 

Queste persone mi hanno aiutata a rispettare e perfino a volere bene alle incertezze, alle ingenuità e agli errori della vecchia, giovane me.

Perché sbagliamo per imparare.
E l’importante è non tradirsi.
Ma ogni tanto ricominciarsi.

Nota dell’autrice

 VOTO: 8

SCHEDA LIBRO:

AUTORE: Chiara Gamberale
TITOLO: Arrivano i pagliacci
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 196
EURO: 15,00
ISBN: 978-88-0464660-0

NOTA SULL’AUTRICE:

chiara-gamberaleChiara Gamberale, giovane romana nata nel 1977 è scrittrice, collaboratrice di La Stampa, Il Riformista e Vanity Fair, conduttrice radiofonica e conduttrice televisiva italiana. Nel 1996 vince il premio di giovane critica Grinzane Cavour promosso da La Repubblica e nel 2008 riceve il Premio Campiello per il libro La zona cieca. Tra i suoi romanzi ricordiamo Le luci nelle case degli altriL’amore quando c’era, Quattri etti d’amore grazie e  Per dieci minuti.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA




VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (4 votes cast)

Arrivano i pagliacci di Chiara Gamberale, 5.0 out of 5 based on 4 ratings

Autore

laureata in comunicazione e pubbliche amministrazioni è copywriter freelance, web writer e blogger compulsiva. La trovi sul suo sito professionale Copywriter4you e su Sono una mamma, un diario virtuale sulla gravidanza e la maternità. L'amore per i libri ha fatto nascere Leggeremania.

Numero di articoli : 88

Lascia un commento

Copyright © 2017 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su