Sei in: Accueil » Libri » Non cercarmi mai più di Emma Chase

Non cercarmi mai più di Emma Chase

Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po’ con me) di Emma Chase: incontro ravvicinato del primo tipo con un best seller erotico TangledTrilogy

non-cercarmi-mai-più-emma-chase-copertina-libroE poi succede … Succede che ti capita fra le mani uno di quei libri che non avresti mai pensato di leggere. Ma ti arriva come un regalo inaspettato da un’amica alla quale vuoi davvero tanto bene, con una dedica speciale che dice” .. perchè ci vuole anche leggerezza nella vita”. E tu decidi, disarmata dal potere catartico di un legame importante, di dedicare un po’ del tuo tempo alla lettura di un testo definito best seller dalla casa editrice, osannato dalle lettrici (beh non esageriamo, diciamo da un determinato pubblico femminile) come un caso letterario impareggiabile nel genere, dallo stile ironico e ammiccante.

Cosa ho pensato appena ho scartato il regalo? “Accipicchia, e adesso?”.

E adesso vi racconto come è andata con l’affascinante Drew Evans, il business banker genio delle finanze, dallo stile impeccabile sia negli affari che nelle relazioni lampo con le donne, le quali cadono immancabilmente ai suoi piedi. A dire il vero appena l’ho incontrato non era al massimo della sua forma, steso com’era da un rivale a lui sconosciuto: l’influenza. Circondato da bottiglie vuote di birra e rimasugli di cibo andato a male, apatico nel suo grande appartamento, comincia a raccontare come mai si è ridotto a tanto, lui che indossa abiti firmati Armani dal taglio perfetto e che ha arredato una zona della sua casa a raffinata batcaverna personale che egli definisce “ .. il paradiso del maschio, una zona rigorosamente vietata alla passera”, sì proprio lui che con le donne non sbaglia mai un colpo … ops quasi con tutte le donne, perché fino a quando non conosce Katherine Brooks la sua reputazione è intatta come attraente playboy.

Eh già, perché anche il più incallito dei casanova americani (alla Ridge versione anni ’80 per intenderci), capita di doversi aggiudicare prima o poi un posto in seconda fila nello spettacolo di una donna mozzafiato dall’indole decisa, ma soprattutto abile negli affari … quasi quanto lui, direbbe il malandrino. Ebbene, inizia così uno scontro serrato fra i due per aggiudicarsi un affare nell’azienda fondata dal padre di Drew, la fase del romanzo forse più avvincente, che non ha nulla da invidiare alle più note soap opere che ci rifilano da anni in tv. Poi, in un crescendo di tensione, si afferma la parte più piccante di Non cercarmi mai più, in cui il bellimbusto si aggiudica l’avvenente di turno, che in realtà nasconde doti inaspettate di donna passionale e disinibita.

E poi, fra fiacchi e scontati colpi di scena, si arriverà a un finale che auspica l’inevitabile seguito della storia, che in realtà fa parte di una trilogia, il cui seguito non ho ancora deciso se continuare o meno, facendo eco al titolo del primo volume appena letto.

Mi è piaciuto il libro? A essere sincera non mi sento di stroncare del tutto la storia, scritta con stile esilarante, perché ho rilevato un paio di elementi che rendono originale, se così la si voglia definire, l’esposizione dei fatti, ovvero l’espediente utilizzato dall’autrice nel parlare alle lettrici (forse anche a qualche lettore) attraverso la voce diretta del protagonista, nonché una sorta di rivendicazione del ruolo della protagonista femminile che, a differenza degli altri best seller del genere, non si rivela del tutto inesperta e soprattutto così “sfigata” (vedi la svenevole e imbranata vittima delle grinfie dell’affascinante Mr Grey in Cinquanta Sfumature ).
Ma torniamo all’aspetto che in teoria dovrebbe attirare maggiormente il pubblico.  Drew cerca di farci entrare nella testa di un uomo eccitante (e facilmente eccitabile aggiungerei ormai a fine lettura). A dirla proprio tutta, mi sono chiesta spesso se la cosa all’autrice sia riuscita davvero, se in fondo abbia voluto decisamente non tradire del tutto la sua vera natura femminile o confermare che uomini e donne sono proprio due mondi a parte.

Mi spiego meglio: possibile che quando una scrittrice prova a mettersi nei panni di una figura maschile, debba ricorrere ai soliti luoghi comuni, a uno stile scurrile, a metafore già sentite, ma soprattutto mi chiedo: è proprio vero che un uomo debba per forza pensare con un determinato organo? Usare parole volgari, dichiarare con fermezza che gli uomini fra di loro parlano sempre e solo di una cosa e puntano sempre e solo a quello? Beh, se proprio fosse così, e dubito fortemente e fortunatamente, allora la sottoscritta può vantarsi di aver conosciuto un uomo evoluto, che non pecca né di troppa sensibilità, né tanto meno di poche qualità da seduttore.

Mi piace credere però che l’autrice la pensi come me, perché a un certo punto della storia di Non cercarmi mai più il bel dongiovanni declassato dirà …. ma no dai, forse è meglio che lo scopriate da soli, visto che l’estate è ormai arrivata, lasciandovi andare a una lettura leggera e piccante.

VOTO: 5

SCHEDA LIBRO:

AUTORE: Emma Chase
TITOLO: Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po’ con me)
EDITORE: Newton Compton
PAGINE: 286
EURO: 9,90
ISBN: 978-88-541-7233-3
Formato Kindle: Non cercarmi mai più (Tangled Series Vol. 1)

NOTA SULL’AUTRICE:

Emma-chaseEmma Chase è un’autrice statunitense che si definisce avida lettrice, moglie fedele e madre premurosa. Ha debuttato nel 2013 con la Tangled Series, al cui primo capitolo Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po’ con me) sono seguiti Cercami ancora, Io ti cercherò, Tu mi cercherai e l’extra Dimmi di sì. La sua nuova serie si intitola Sexy Lawyers.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA




VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)

Non cercarmi mai più di Emma Chase, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Autore

laureata in Filosofia, è attualmente giornalista freelance per una rivista del settore automotive. Adora leggere da quando ha 8 anni sviluppando subito una predilezione per i classici della letteratura straniera dell’800. Le sue letture spaziano in tutti i generi. Nel tempo libero si diletta a scrivere racconti brevi e poesie.

Numero di articoli : 48

Lascia un commento

Copyright © 2016 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su