Sei in: Accueil » Approfondimenti » Come scegliere il libro da leggere?

Come scegliere il libro da leggere?

Come scegliere il libro da leggere? Ecco uno spunto di riflessione un po’ originale per aiutarti a immergerti nella tua passione più grande, la lettura.

Ti sei mai chiesto come leggi? No, non mi incuriosisce la  posizione ideale della lettura, non ti sto chiedendo se preferisci leggere in treno, sul pullman, in macchina o sulla nave.

Non è questo il punto focale di oggi.
Forse sbaglio a formulare la domanda.
Ci riprovo.

E tu come fai a scegliere il libro da leggere?

Cosa ti entusiasma dell’avventura che sei lì lì nell’affrontare? Scegli l’autore? La copertina? Il prezzo?

Bene.
Vengo in tuo soccorso, o almeno ci provo, scusandomi se sembrerò presuntuosa.
Non ricordo il dove e quando ma ricordo il nocciolo della questione e vedrai, sarai d’accordo con me sul fatto che dove e quando non sono sempre importanti.

Te le ricordi le teorie studiate a scuola? No?! Non ha importanza, a breve ne scoprirai un’altra e ti metterai in pace con la coscienza per aver rimosso argomenti tanto importi quali la teoria darwiniana scolastica.

scelta-libro-leggere

Come scegliere il libro da leggere

Esisteva un tale Ford Maddox Ford (mi pare si chiamasse così) che formulò una teoria ancora valida ai giorni nostri (perché si sa una teoria ben scritta non muore mai). Tale teoria ti insegna (o ti aiuta se vivi nella perenne indecisione) a scegliere il libro giusto nel momento giusto senza eccessivi ed inutili esborsi di denari nel momento sbagliato.

È di semplicissima applicazione.

Vai in libreria e prendi il primo libro che ti attira, o che ti chiama se sei convinta di poter parlare con etti ed etti di cellulosa in fase di decomposizione. Leggi la pagina novantanove (o la 49 se il libro è breve) e nota la sensazione che si trasmette.
Pare che alla novantanovesima pagina del libro la storia sia entrata nel clou, i personaggi sono stati definiti e la trama è chiara e non ovvia.

Se il libro ti rapisce è quello giusto, è il libro da leggere.

Certo, mi dirai, e se leggo solo il digitale?

Un giro in libreria non fa male, quindi puoi andare scegliere (o farti scegliere per la sotto teoria di prima) dal libro, magari adocchiarne un altro, che ne so un illustrato di cucina con tante ricette facili e sfiziose, e tornare a casa con il tuo nuovo acquisto infilato in mezzo a tutti gli altri “indispensabili” oggetti che tieni nella borsa. Mentre attendi il download della nuova lettura che affronterai di lì a breve puoi sbizzarrirti nella preparazione di un buonissimo piatto leggero e sfizioso, perché si sa, quando noi donne siamo deluse ci rifugiamo nel cibo e quando non riusciamo a mettere in pratica una teoria questa sarà per noi una grandissima delusione che sì! Supereremo con un buonissimo piatto appena testato!

Per approfondire: Come scegliere un libro da regalare

©RIPRODUZIONE RISERVATA




VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)

Come scegliere il libro da leggere?, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Autore

Impiegata per dovere e scrittrice per passione si affida alla scrittura per mettere ordine alle idee, salvo poi ritrovarsi con lampi di genio che scombussolano l’ordine appena ritrovato. Su Pensieriloquaci racconta la vita di tutti i giorni. Sogna di pubblicare il romanzo pronto nel cassetto con una casa editrice, ma non riesce a convincersi a spedirlo.

Numero di articoli : 3

Lascia un commento

Copyright © 2017 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su