Sei in: Accueil » Libri » Recensione di Qualcosa di Chiara Gamberale

Recensione di Qualcosa di Chiara Gamberale

Qualcosa, l’ultimo romanzo di Chiara Gamberale edito da Longanesi: una favola moderna dai toni leggeri e dai contenuti profondi.

qualcosa-chiara-gamberale-copertina

Qualcosa di Chiara Gamberale: un accenno alla trama

In un regno immaginario, la nascita di una bambina a corte segna un evento eccezionale. Finalmente il re “Qualcosa di Importante” e la regina “Una di Noi” potranno avere un erede, o meglio una piccola erede che già dai primi giorni di vita dimostra di essere speciale.

La bambina piange, mangia e dorme troppo. Insomma, lei è una bambina che fa sempre tutto in maniera eccessiva e da qui il nome della protagonista, Qualcosa di Troppo.

La piccola Principessa si ritrova ben presto a fare i conti con la vita. La morte della mamma le causa un buco nel cuore, perché in fondo la “morte non è per chi va, ma per chi resta…”

Pagina dopo pagina s’incontrano  tanti altri personaggi che aiuteranno la Principessa Qualcosa di Troppo a capire come fare per restringere il buco nel Cuore. Sarà il Cavaliere Niente, accompagnato da Madame Noia, ad aiutare la Principessa Qualcosa di Troppo a ricucire il buco nel Cuore trasformando questa tristezza in un prezioso ricordo.

La Principessa Qualcosa di Troppo, si ritrova così dall’avere “un buco troppo buco al posto di un cuore troppo cuore” e a dover trovare gli ingredienti perfetti per poterlo ricucire. Saranno le esperienze che vivrà sulla propria pelle ad insegnarle ogni volta qualcosa di nuovo, sarà la vicinanza del fedele amico il Cavalier Niente ad aiutarla in questo percorso.

Perché in fondo “se lascerai stare il buco e lo accetterai senza tanti starnazzi, vedrai che entro un anno si restringerà da solo e diventerà addirittura qualcosa di prezioso da avere dentro di te…”.

qualcosa-chiara-gamberale-citazione

Qualcosa di Blu, Qualcosa di Speciale, Qualcosa di Giusto, Qualcosa di Buffo e Qualcosa di Più: questi gli altri personaggi che riusciranno a far capire alla Principessa Qualcosa di Troppo che È il puro fatto di stare al mondo la vera avventura.”

Il suo fedele amico le insegnerà l’importanza dell’amicizia e dell’amore, sentimenti che rendono la vita preziosa.
Sarà solo quando la Principessa non vorrà troppo di tutto a capire quali sono le cose veramente importanti.

Perché ho apprezzato Qualcosa di Chiara Gamberale

Solo fermandosi a non-fare tutte le cose che vorremmo fare che possiamo ritrovare la strada giusta, il percorso corretto. Qualcosa di Chiara Gamberale è una favola che mi è piaciuta molto, perché mi sono resa conto che anche io spesso sono alla ricerca di Troppo e mi perdo nel percorso che sto percorrendo. Mi ha insegnato che a volte una brutta esperienza nasconde Qualcosa di positivo, che ancora una volta, è il punto di vista che modifica la visuale del Tutto, che siamo noi i fautori del nostro destino, che sta a noi rialzarci quando cadiamo.

Lo consiglio perché strutturato come se fosse una favola ti lascia una morale che appartiene al mondo degli adulti. La vera sfida è provare a leggerlo con gli occhi di un bambino, solo così potrai notare le sfumature.

La storia è arricchita da illustrazioni di Tuono Pettinato che cogliendo l’essenza della storia ti permette di soffermarti su alcuni punti fondamentali della favola per capirne la morale. Alcune immagini sono divertenti, altre più malinconiche, un po’ come la storia, un po’ come la Vita.

SCHEDA LIBRO:

AUTORE: Chiara Gamberale
TITOLO: Qualcosa
EDITORE: Longanesi
PAGINE: 180
EURO: 16,90
ISBN: 978-8830447677

NOTA SULL’AUTRICE:

chiara-gamberaleChiara Gamberale, è una scrittrice molto amata dal pubblico italiano. Collaboratrice di La Stampa, Il Riformista e Vanity Fair, conduttrice radiofonica e  televisiva ha vinto nel nel 2008 il Premio Campiello per il libro La zona cieca. Tra i suoi romanzi ricordiamo Arrivano i pagliacci, Per dieci minuti, Avrò cura di te e Adesso. 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA



VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)

Recensione di Qualcosa di Chiara Gamberale, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Autore

Impiegata per dovere e scrittrice per passione si affida alla scrittura per mettere ordine alle idee, salvo poi ritrovarsi con lampi di genio che scombussolano l’ordine appena ritrovato. Su Pensieriloquaci racconta la vita di tutti i giorni. Sogna di pubblicare il romanzo pronto nel cassetto con una casa editrice, ma non riesce a convincersi a spedirlo.

Numero di articoli : 4

Lascia un commento

Copyright © 2017 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su