Sei in: Accueil » Libri » La voce nascosta delle pietre di Chiara Parenti

La voce nascosta delle pietre di Chiara Parenti

Seguire le pietre per trovare la via, sentire il loro potere per ritrovare sé stessi senza smettere mai di cercare: è questo il sentiero segreto che porta alla felicità nel romanzo La voce nascosta delle pietre di Chiara Parenti, edito da Garzanti.

La voce nascosta delle pietre-chiara-parenti

Breve introduzione a La voce nascosta delle pietre

C’è stato un tempo in cui gli uomini ascoltavano con il cuore. Potevano sentire le parole sussurrate dal vento, quelle trasportate dalle onde delle acque, quelle nascoste sotto i granelli di sabbia, dietro le ombre di alberi secolari, le parole che scivolavano dai petali dei fiori che si aprivano al sole della primavera, fino a percepire i segreti contenuti nelle pietre. Così come diceva Giordano Bruno “l’universo forma un sol corpo”, ovvero l’intero Cosmo è animato da forze vitali, la Natura intera contiene, in ogni sua forma, scintille divine.

C’è stato un tempo in cui l’uomo era in armonia con il Tutto, così come accade, per un breve periodo della sua vita, all’individuo moderno. Succede quando si è bambini di sentire il potere che emana la Natura intorno, di percepirne il richiamo.

Un accenno alla trama del nuovo romanzo di Chiara Parenti

Succede anche a Luna e a Leonardo, protagonisti del romanzo La voce nascosta delle pietre, i due amici inseparabili durante l’infanzia e la prima adolescenza, sotto la guida del nonno Pietro, esperto conoscitore e cacciatore avventuroso di gemme preziose. Alla nipotina Luna, Pietro confesserà:

“Le pietre sono vive e ci chiamano (…) esercitano su di noi un’attrazione particolare, frutto della risonanza energetica che abbiamo con loro”. Così, attratti dal potere che sprigionano le pietre, di cui imparano a conoscere, anno dopo anno, caratteristiche, storie e leggende misteriose, Luna e Leonardo vivono avventure fuori dal comune, come la ricerca di frammenti calcarei,per loro preziosi, nei cantieri e tra i monti, fino a scoprire che esiste per ognuno una pietra giusta, “un’anima gemella che (…) vibra della tua stessa energia” e che “dal momento in cui la indosserai, la pietra scatenerà il suo potere straordinario, legandosi a te in maniera indissolubile. E allora sarete inseparabili”.

E Luna pensa davvero che Leonardo sia il suo diamante prezioso, l’anima gemella in grado di metterla sotto la giusta luce dove può brillare, fino a quando una notte, la prima notte in cui dormono assieme, qualcosa si spezza per sempre fra di loro.

Per tredici lunghi anni Luna non riuscirà più a sentire il richiamo delle pietre fino a quando, per una apparente casualità, non si ritrova davanti il suo compagno di giochi, nella bottega orafa di pietre del nonno in cui svolge la sua attività di impiegata contabile. Il ritorno di Leo nella sua vita sarà il segnale di un totale scombussolamento nel precario equilibrio che è riuscita a crearsi, soprattutto con la relazione che la lega a Giulio che, una volta ricomparsa la vecchia fiamma di Luna, chiede la mano della sua fidanzata. In quello stesso momento, ancora una inaspettata notizia turberà l’esistenza di Luna, che si ritroverà ad affrontare per la prima volta un viaggio lontano da casa, negli inebrianti luoghi esotici esaltati dai racconti del nonno anni prima. Titubante e sconvolta, la nuova Luna dovrà scontrarsi con la Luna dei giorni andati e fare i conti con un passato che ha voluto cancellare per sempre.

Lontana dalla sua ordinaria quotidianità, che ha eretto come gabbia di protezione dalla cocente delusione ricevuta, lontana da sua madre, donna apprensiva nei suoi riguardi, induritasi dopo l’abbandono da parte del marito, rimetterà assieme i pezzi del mosaico frantumato che era la sua vita prima del ritorno di Leo. Di nuovo accanto a lui, rivivrà avventure emozionanti, esplorerà luoghi dalla natura palpitante vita, conoscerà persone che sanno come seguire il proprio cuore,e riprenderà a dare ascolto ai segnali che la vita continua a porgerle.

“Sapete che cos’è il vero amore? (…) È la persona che ci fa brillare. L’unica in grado di smussare gli angoli, in modo che la luce esalti tutta la nostra bellezza”

Il racconto di un percorso di crescita interiore

La storia che Chiara Parenti con La voce nascosta delle pietre regala ai suoi lettori è il racconto di un percorso di crescita interiore dei protagonisti, che imparano a rialzarsi dopo i duri colpi che la vita ha inferto loro durante la giovinezza, quello che contraddistingue gli eroi di tutte le fiabe, che questa volta imparano a districarsi nel mondo affascinante delle pietre.

Ogni pietra nasconde un potere: l’agata infonde coraggio, l’acquamarina dona felicità, il granato promuove la fiducia in sé stessi e così via. Questo la Parenti lo spiega nei paragrafetti che introducono ciascun capitolo che, a sua volta, si alterna al successivo, secondo uno schema temporale passato-presente, proprio come uno specchio in cui ogni personaggio si riflette per non smarrire la via, a significare che antichi richiami sono sempre in agguato e si rincorrono fra loro fino a quando non si è finalmente pronti a tendere l’orecchio per afferrarne il messaggio. E le pietre fanno da messaggere.

Le pietre sanno aspettare, esse “vibrano, indipendentemente dal fatto che noi le sentiamo o no”.E si impara a seguire la via che indicano quando si è realmente pronti. Così Luna riuscirà a trovare la sua felicità dopo aver imparato a stare da sola nel suo sentiero ritrovato, quello della bambina che desiderava diventare una cacciatrice di pietre come suo nonno, la sua guida spirituale, il saggio che la accompagna con devozione e discrezione fino al raggiungimento dell’armonia interiore.

A chi vuole immergersi nella magia di una dimensione ammaliante e ancora poco conosciuta delle pietre, a chi desidera fermarsi ad ascoltare il richiamo dei propri sogni, a chi cerca la gemma che faccia da guida lungo il sentiero che porta alla felicità, La voce nascosta delle pietre di Chiara Parenti aiuterà a trovare le risposte.

SCHEDA LIBRO:

AUTORE: Chiara Parenti
TITOLO: La voce nascosta delle pietre
EDITORE: Garzanti
PAGINE: 383
EURO: 16,90
ISBN: 978-88-11-67207-4

NOTA SULL’AUTRICE:

Chiara Parenti, classe 1980, è nata e vive a Lucca con il marito, il figlio e due gatti. Laureata in Filosofia, è giornalista pubblicista e lavora nell’ambito della comunicazione. Ama disegnare, leggere e viaggiare. È autrice di tre romanzi ebook per la collana Youfeel di Rizzoli: Tutta colpa del mare (e anche un po’ di un mojito), Con un poco di zucchero e L’importanza di chiamarsi Cristian Grei. La voce nascosta delle pietre è pubblicato da Garzanti.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.5/5 (2 votes cast)

La voce nascosta delle pietre di Chiara Parenti, 4.5 out of 5 based on 2 ratings

Autore

Laureata in Filosofia, collabora per una rivista automotive come redattrice freelance. Adora leggere sin dalla tenera età e da sempre crede nel potere terapeutico dei libri. Appassionata di critica letteraria, è anche autrice di recensioni di libri e articoli di approfondimento letterario per alcuni siti e blog.

Numero di articoli : 52

Commenti (1)

Lascia un commento

Copyright © 2017 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su