Sei in: Accueil » Articoli postati da Chiara Gilardi

Il tempo migliore della nostra vita di Antonio Scurati

Il tempo migliore della nostra vita di  Antonio Scurati: “Dove sono io in quella corrente?” Il tempo migliore della nostra vita di Antonio Scurati è una toccante e quanto mai vivida trasposizione della nostra recente Storia, fin dal 1934; e non è un romanzo, non è un diario, e non è neppure un trattato storico, ma diviene il loro ricongiungimento e fusione in un testo creato come un intenso mosaico, impareg ...

Continua la lettura

Cosa resta di noi di Giampaolo Simi

Cosa resta di noi di Giampaolo Simi: un amore, una persona scomparsa, una morte vista al contrario. La  “morte vista al contrario”  non è una morte non accaduta, è invece una vita che non può vivere perché non ha un inizio. Stiamo parlando di un figlio che non vuole essere concepito  e di una coppia che non potrà più, a causa di ciò, crescere e rinnovarsi. Eccoli  qui, Edoardo e Guia, marito e moglie, di pr ...

Continua la lettura

Poesia semplice di Bartolomeo Smaldone

Poesia semplice di Bartolomeo Smaldone:  “Se scostando  il velo mi attraversò la luce – non poteva che trattarsi di un mistero."   “Nessuno sa esattamente cos’è la poesia, anche quelli che dicono di saperlo, in realtà balbettano”. Inutile, quindi,  il tentativo di darle una definizione.  Perché Poesia è l’immagine che riesce, a seconda dell’intensità del nostro sguardo, a illuminarci gli occhi di esclu ...

Continua la lettura

Marco Missiroli parla de Il senso dell’elefante

Marco Missiroli con un'intervista densa di emozioni racconta a Leggeremania Il senso dell'elefante con la profondità di una grande anima. Leggendo Il senso dell’elefante è chiaro per il lettore che il tema della morte sia argomento conduttore  del  libro. Che sia morte ingiusta o dignità di un malato di poter scegliere la propria morte o ancora la morte come scelta personale e voluta, o la morte che ci giun ...

Continua la lettura

Non dirmi che hai paura di Giuseppe Catozzella

Non dirmi che hai paura, romanzo di Giuseppe Catozzella è scritto per dare voce nuova e rinnovata dignità a coloro i quali tutto è stato tolto nella loro esistenza, ma nel cui animo scoppia forte la voglia di vivere. “Avevo lo stadio vuoto, tutto per me e illuminato solo dalla luce della luna, era bello come conquistare la stoffa trapuntata del cielo”. Quando ci avviciniamo a libri che narrano di  mondi rea ...

Continua la lettura

Sei come sei di Melania G. Mazzucco

Sei come sei di Melania G. Mazzucco: la delicatezza nel raccontarci che “è impossibile spiegare in modo soddisfacente perché si ama una persona, e solo quella, e si rifiutano tutte le altre”. Il libro della Mazzucco, Sei come sei,  ci racconta di come la civiltà umana si stia trasformando, si stia evolvendo, e le definizioni da sempre presenti nel nostro linguaggio, quella per esempio di “famiglia”, sottint ...

Continua la lettura

Il senso dell’elefante di Marco Missiroli

Il senso dell'elefante di Marco Missiroli, l’abbraccio d’amore di un padre.   Glielo mise accanto. ‘E’ qui disse’ e fece in modo che una zampa toccasse il bambino, perché quello era il senso dell’elefante e di ognuno di loro, padri: la devozione verso tutti i figli. Questa frase non è l’incipit del libro ma è la frase da cui trapela l’emozione del libro stesso e il significato del suo titolo. Il senso ...

Continua la lettura

Stoner di John Williams

Stoner di John Williams: perché la vita riesce sempre a coglierci un po’ di sorpresa, la passione a rendere noi stessi sorprese di vita. Talvolta i libri che leggiamo ci toccano profondamente, come se avessero reali dita che, con fare delicato, sfiorando la nostra pelle, trovassero su di essa un varco per arrivare dritti al nostro cuore, prenderlo in mano e farci fortemente vibrare. Ecco, questa la sensazio ...

Continua la lettura

Beatrice Masini, l’intervista che racconta la sua arte

Dalla lettura del libro Tentativi di botanica degli affetti di Beatrice Masini, mi sono sorte spontanee alcune curiosità, sul testo letto ma anche sulla persona che l'ha scritto. Ecco che ho avuto l'inaspettato piacere di poter condividere proprio con l'autrice queste mie curiosità, ed è quindi nata l'intervista che qui vi propongo, certa che la troverete coinvolgente. Come prima cosa un benvenuto a Beatric ...

Continua la lettura

Le colpe dei padri di Alessandro Perissinotto

Le colpe dei padri di Alessandro Perissinotto: “Solo negando l’evidenza di essere figli, potremmo affrancarci dalla schiavitù di compiacere chi ci ha generato.” Questa storia inizia con un pugno in faccia e finisce con un colpo di pistola, o viceversa, a seconda dell’ordine che vogliamo dare alle cose, perché l’ordine è solo una convenzione e il tempo, che sembra allineare gli eventi lungo sequenze immutabi ...

Continua la lettura

Copyright © 2016 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su