Sei in: Accueil » Narrativa Italiana (Pagina 4)

Cosa resta di noi di Giampaolo Simi

Cosa resta di noi di Giampaolo Simi: un amore, una persona scomparsa, una morte vista al contrario. La  “morte vista al contrario”  non è una morte non accaduta, è invece una vita che non può vivere perché non ha un inizio. Stiamo parlando di un figlio che non vuole essere concepito  e di una coppia che non potrà più, a causa di ciò, crescere e rinnovarsi. Eccoli  qui, Edoardo e Guia, marito e moglie, di pr ...

Continua la lettura

Il ragno e il fuoco di Chiara Nirta

Il ragno e il fuoco: un’affascinante lettura, dallo stile travolgente, sulla natura umana, in uno spaccato dell’Italia meridionale tra gli anni ’70 e i giorni nostri, fra passione e tradizione. Esistono persone che sanno cosa devono fare, altre che decidono cosa poter fare. Poi ci sono quelle persone che saprebbero cosa fare, ma non ne hanno le possibilità. Sono coloro nati già farfalle, ma che si trasforma ...

Continua la lettura

La logica del gambero di Maria Rosaria Selo

La logica del gambero di Maria Rosaria Selo: un romanzo intenso e malinconico in cui l'autrice svela il volto oscuro di un innocuo borgo medievale sospeso tra fede e superstizione, in un susseguirsi incalzante di sparizioni, delitti e misteri. Maria Rosaria Selo è scrittrice, sceneggiatrice di documentari televisivi e cortometraggi. Con la delicatezza della neve soffice che riempie i vicoli di un paesino ar ...

Continua la lettura

Il giardino degli oleandri di Rosa Ventrella

Edito da Newton Compton Editori nell’ottobre 2013, Il giardino degli oleandri è una saga familiare che coinvolge e trascina il lettore in un labirinto, le cui pareti riecheggiano delle voci di un passato che unisce il filo di una generazione antica a una più attuale, e rafforza la convinzione che il risveglio femminile valica i confini della storia. Le storie erano tante, a volte diverse, a volte sempre ugu ...

Continua la lettura

Il rumore dei tuoi passi di Valentina D’Urbano

Il rumore dei tuoi passi di Valentina D'Urbano: un quartiere assediato dal degrado e l‘incontro di due anime dal destino spezzato. Valentina D’Urbano, con il suo primo romanzo pubblicato da Longanesi nel 2012 Il rumore dei tuoi passi, colpisce e lascia il segno. L’autrice racconta una realtà degradata, ai margini della città, forte e problematica, e lo fa in modo convincente, naturale. Nelle sue parole c’è ...

Continua la lettura

Arrivederci, Tavolara di Fabio Columbano

Arrivederci, Tavolara: un inno alla Sardegna, terra magica e suggestiva, nel primo romanzo dell’esordiente Fabio Columbano. Blu cobalto e smeraldo, bianco accecante e oro, spezie e aromi che solleticano il palato, inebrianti effluvi di ginepro e mirto … Si vedono i colori, si sentono i sapori, si percepiscono i profumi della Sardegna nel recente romanzo Arrivederci, Tavolara scritto dall’esordiente Fabio Co ...

Continua la lettura

Vite di madri di Emma Fenu

Vite di Madri. Storie di ordinaria anormalità il romanzo di Emma Fenu in cui  donne, figlie, madri sono unite da un filo rosso sangue: l’amore, che ferisce e poi guarisce. Come una Vestale Emma Fenu, il capo adorno di dodici ciocche tenute intrecciate da un nastro di seta carminio, viso illuminato da eterno candore e cuore alleggerito dalla confessione di antichi segreti, incede fra versi e parole e scende ...

Continua la lettura

Come Dio comanda di Niccolò Ammaniti

Come Dio comanda di Niccolò Ammaniti: un romanzo sulla sopravvivenza, sulla rabbia, sulla violenza e sull'amore. Rino e Cristiano Zena: un padre e un figlio nella periferia romana, una vita dissoluta e precaria, uno spirito di sopravvivenza che lì spingerà oltre ogni limite, li trascinerà nell'abbandono e nell'aridità, dove violenza e affetto si confondono e perdono costantemente le motivazioni che li gener ...

Continua la lettura

Autopsia del terzo millennio di Francesca Illiano

Autopsia del terzo millennio di Francesca Illiano: Quando l’inchiostro sulle dita per uno scrittore diventa il sangue sui guanti di un chirurgo,pronto a svelare i mali che risiedono nella natura corruttibile dell’odierna società italiana. Kafka ha scritto : “Un libro dev’essere un’ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi”. Quel gelo, nell’animo del lettore, la scrittrice emergente Francesca Illiano, ...

Continua la lettura

L’aquila e la piovra di Gianni Palagonia

L'aquila e la piovra di Gianni Palagonia: la missione di un poliziotto italiano in Albania, tra arretratezza, criminalità e tradizioni arcaiche, la verità sul volto autentico del paese delle aquile e della sua gente. Gianni Palagonia è un poliziotto-scrittore costretto a vivere con una falsa identità per proteggere la sua vita e quella dei suoi cari dopo le minacce ricevute dalla mafia. Nella sua carriera d ...

Continua la lettura

Copyright © 2017 Leggeremania - Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Torna su