In tema di olimpiadi 2012 come fare a meno di libri? Ecco allora una graziosa segnalazione dal corriere dello sport che fa un elenco di libri sulle olimpiadi.

libri-olimpiadi-leggere

Tutti i segreti delle gare

Perché guardare il badminton? Quali sono le regole dei tuffi? E’ meglio la cerimonia di apertura o quella di chiusura? E conoscete gli sport olimpici abbandonati, dal tiro alla fune al baseball? Un utilissimo vademecum sulle Olimpiadi che stanno per cominciare: sport per sport, tutto quello che è utile conoscere per godersi al meglio – magari dal divano di casa – la consueta orgia di sport in Tv che ci sommerge ogni quattro anni. La storia, le regole, i record, gli eroi più attesi, il tutto illustrato da una serie di disegni, preziosi per comprendere al meglio anche i regolamenti più complicati.

OLIMPIADI, di David Goldblatt e Johnny Action; ISBN Edizioni, 283 pagine, 12 euro.

Il romanzo da Atene a Londra

Da uno dei protagonisti storici del giornalismo televisivo italiano (Alfredo Pigna, lucidissimo ottantaseienne), una bella storia delle Olimpiadi moderne, narrata come un romanzo con i suoi protagonisti più importanti, da Carletto Airoldi – che tentò senza successo di prendere parte ai Giochi di Atene del 1896 – alle prodezze di Bolt, Phelps, Pellegrini. A chiudere, una panoramica su Londra, unica città ad ospitare tre edizioni delle Olimpiadi, e un ritratto di Valentina Vezzali, la Supergirl della scherma e portabandiera nella cerimonia di apertura.

IL ROMANZO DELLE OLIMPIADI, di Alfredo Pigna; Edizioni Mursia, 353 pagine, 16 euro.

Il sopravvissuto

Una storia straordinaria, una storia da film, tanto stupefacente da essere autentica. E’ il ritratto commosso e commovente di Shaul Ladany, docente israeliano di ingegneria e appassionato di marcia (ha preso parte a due Olimpiadi) sopravvissuto al campo di concentramento di Bergen-Belsen, a due guerre combattute dal suo esercito e infine all’attacco terroristico di Settembre Nero alle Olimpiadi di Monaco di quaranta anni fa. Dal ’68 alla Guerra dei Sei Giorni, dagli All Blacks ad Abele Bikila, ottant’anni di vita vissuti a passo di marcia.

CINQUE CERCHI E UNA STELLA; Shaul Ladany, da Bergen-Belsen a Monaco ’72; di Andrea Schiavon, Add Editore, 174 pagine, 14 euro.

I giochi discrimati

“La pratica dello sport è un diritto dell’uomo, ogni individuo deve avere la possibilità di praticare lo sport secondo le proprie esigenze, senza discriminazioni di alcun genere.”

Naturalmente non è sempre stato così, se è vero che per esempio le prime Olimpiadi furono vietate alle donne. Da Jesse Owens a Oscar Pistorius, da Charlotte Cooper (la prima donna a vincere un oro olimpico) a Caster Semenya, uno studio di grande interesse che è anche la storia delle Olimpiadi vista attraverso vari tipi di discriminazione: di genere, razziale, religiosa, verso le persone disabili, contro transessuali e intersessuali.

STARE AI GIOCHI, Olimpiadi tra discriminazioni e inclusioni; di Mauro Valeri; Odradek Edizioni, 237 pagine, 18 euro.

Così è tornato montano

Una bella storia di sport e di vita – attualissima dopo il clamoroso nuovo recupero per Londra – che è anche un manuale di «scienza della performance». Scritto a sei mani, è il racconto di una resurrezione, quella dello schermidore Aldo Montano, dato quasi per disperso a causa di infortuni vari e capace poi di tornare sul gradino più alto del podio nel Mondiale catanese del 2011. Stoccate e ipnosi, lacrime e strategie vincenti. Tutto ha concorso alla ricostruzione sportiva di un grande atleta.

RISORGERE E VINCERE, una storia di talento, tecnica e strategie mentali; di Aldo Montano, Giorgio Nardone e Giovanni Sirovich; Edizioni Ponte alle Grazie, 83 pagine, 9,80 euro.

Tutti i numeri delle olimpiadi

Disponibile presso la «Libreria dello Sport» di Milano e «Pagine di sport» di Roma, è l’autentica bibbia statistica delle Olimpiadi, una enciclopedia di numeri e protagonisti – in lingua inglese – che torna a disposizione ogni quattro anni. Sport per sport, edizione per edizione, l’ordine di arrivo di tutte (tutte!) le finali accompagnate dalla loro ricostruzione storica. E poi tutti i medaglieri, i record assoluti, l’elenco di tutti gli atleti scoperti e squalificati per l’uso di doping, tante foto e tantissime curiosità. Da non perdere.

THE COMPLETE BOOK OF THE OLYMPICS, 2012 edition; di David Wallechinsky e Jaime Loucky; edizioni Aurum, 1335 pagine, 35 euro.

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Shares

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi * sono obbligatori

Shares