Uscirà domani 4 settembre il nuovo romanzo di Sara Rattaro, Niente è come te, edito da Garzanti Libri.

Un romanzo desiderato famelicamente dai fan dell’autrice dopo il grande successo di Non volare via e Un uso qualunque di te, che ha consacrato Sara Rattaro come talento esclusivo di emozioni e storie intense di vita vera, che raccontano del vicino di casa, dell’amica del cuore o della nostra famiglia.

Cristina De Stefano parla di Sara Rattaro come un’autrice che  “esplora con delicatezza i sentimenti umani” e noi di Leggeremania siamo completamente d’accordo con questa definizione che fa conoscere la Rattaro per un’autrice che arriva dentro ai suoi lettori.

E allora in trepida attesa di vedere domani in libreria il tanto aspettato romanzo, dopo un’estate di anteprime e pillole di Niente è come te, riportiamo la sinossi del libro per addentrarci all’interno di una storia che ci rapirà il cuore.

Sinossi di Niente è come te

 

Non credevo di essere speciale.
Ma tu hai lottato per me.
E ora saremo una famiglia.

niente-è-come-te-sara-rattaro-anteprima-copertina-libroFrancesco e Margherita non si vedono da dieci anni. Hanno vissuto in paesi con lingue e cultura diverse. E se Francesco non ha mai smesso di pensarla ed aspettarla, per Margherita lui è solo uno dei tanti. Ma Francesco e Margherita sono padre e figlia destinati a stare lontani per motivi inspiegabili ma concreti, e burocrazie interminabili.
Finchè un giorno tutto cambia e a Francesco viene restituito il diritto di fare il padre di quella che la vita ha trasformato in un’adolescente convinta di essere sbagliata.

In un dialogo sussurrato e testardo padre e figlia cercheranno di riconoscersi.
Ma la vita può riservare strane prove ad una ragazzina confusa da un passato troppo complicato da aggiustare. E se l’unica cosa di cui ti fidi è il suono del tuo vecchio violino allora tutto è destinato ad essere difficile: innamorarsi, sorridere e soprattutto difendersi.


©RIPRODUZIONE RISERVATA




Shares

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi * sono obbligatori

Shares