Fai molta attenzione se trovi queste sigle sugli alimenti: il loro significato è importantissimo

Una semplice sigla sugli alimenti fa letteralmente la differenza: di quali si tratta e cosa significano. Tutte le novità sulle etichette. 

Alcune sigle, posto sulle confezioni degli alimenti, hanno un significato ben preciso e per questo occorre fare grande attenzione. Non si tratta di dettagli di poco conto, anzi.

Alimenti sigle scaffali
Le sigle sulle confezioni degli alimenti sono da non sottovalutare – Leggeremania.it

La scelta non è infatti casuale e per questo urge non lasciare nulla al caso. Le certificazioni sono sinonimi di qualità, controlli e attenzione alla filiera alimentare.

Di quali etichette si tratta e cosa significano

Sono due le certificazioni che riguardano la filiera forestale: si tratta di FSC (Forest Stewardship Council) e CSR (Corporate Social Responsibility). In entrambi i casi si tratta di concetti che riguardano l’industria del campo alimentare e le imprese: l’obiettivo è quello di promuovere la sostenibilità e la responsabilità sul fronte commerciale.

Scaffali supermercato sigle
Gli scaffali presenti nel supermercato più di qualche novità, quali sono le sigle più ricercate e perché – Leggeremania.it

Nel caso di FSC, infatti, si tratta di una organizzazione senza scopo di lucro che punta alla salvaguardia delle foreste mediante la gestione responsabile delle risorse forestali. L’intenzione è chiaramente quella di gestire le forte in modo chiaro e nel pieno rispetto dell’ambiente.

Un’altra delle priorità è sicuramente quella di preservare la biodiversità e ridurre l’impatto ambientale, fornendo al contempo dei benefici di natura economica.  La CSR certifica che le aziende debbano responsabilizzarsi nei confronti degli azionisti, dell’ambiente e della comunità in cui operano. Si dà così spazio a pratiche commerciali sostenibili, con tanto di attenzione al settore alimentare.

Gli obiettivi delle due filiere

Certamente le aziende sposano la CSR per fidelizzare con il maggior numero di clienti. Sostenere i valori etici e ambientali è sicuramente sinonimo di vendite in aumento e maggiore fedeltà da parte dei clienti. Altro aspetto è la reputazione dell’azienda che si traduce in consumatori propensi a sostenere e aiutare l’ambiente in modo diretto e concreto.

La sostenibilità ambientale è un altro elemento fondamentale nel settore alimentare. La gestione delle risorse naturali e la riduzione dell’impatto ambientale sono al contempo due elementi preponderanti, senza dimenticare l’impegno dei dipendenti. Ma anche gli investimenti finanziari premiano quelle aziende che adottano CSR con performance di alto valore e dai grandi risultati. Quel che certo è che l’ambiente è il punto di partenza e possibilmente anche di arrivo, ma il suo rispetto resta il principio cardine e da non dimenticare.

Impostazioni privacy