Ti pagano per leggere: queste 7 aziende fanno a gara per averti

Leggere è la tua passione? Ami immergerti nel mondo tra le pagine stampate? Allora queste 7 aziende fanno al caso tuo: ti pagano per leggere.

Per alcune persone trascorrere del tempo di qualità non equivale a uscite con gli amici, serate in discoteca o al pub: per i più introversi la serata ideale è immergersi completamente tra le pagine di un libro, assaporare ogni sfumatura dei personaggi, immedesimarsi nelle loro storie, accompagnati dall’odore delle pagine stampate e da una buona tazza di tè caldo. Leggere è una passione che accomuna milioni di persone in tutto il mondo e da oggi non è soltanto una passione: è possibile trasformarla anche in un lavoro. Come? Basta lavorare per queste 7 aziende.

Lavorare leggendo 7 aziende che pagano
Queste aziende pagano per farti leggere – Leggeremania.it

Ebbene sì, esistono delle aziende che pagano per leggere libri, anzi, si tratta anche di un lavoro molto redditizio. Queste aziende cercano disperatamente personale e pagano profumatamente i candidati che vogliono lavorare leggendo libri. Sembrerebbe il lavoro ideale per tutti gli appassionati di lettura e i ‘topi di biblioteca’, ma ricordiamo che trattandosi di un lavoro l’impegno è il primo requisito necessario. Solitamente infatti le aziende pagano qualcuno non soltanto per leggere i libri: spesso vengono chieste delle revisioni, oppure delle recensioni lunghe e dettagliate.

Lavorare leggendo: le 7 aziende che ti pagano per leggere libri

Quale che sia la mansione specifica richiesta, le aziende sono disposte a pagare bene chiunque voglia leggere libri per lavoro. In particolare ci sono 7 aziende che offrono dei contratti a chi è interessato a svolgere la mansione di lettore e vuole dedicarsi ad essa a tempo pieno. La prima da menzionare è Kirkus Review: si tratta di un sito che recensisce libri di ogni genere. Al momento l’azienda cerca nuovi revisori per titoli inglesi e spagnoli scritti dagli autori di Kirkus Indie.

Queste aziende pagano per leggere libri
Alcune aziende ti pagano per leggere libri – Leggeremania.it

Poi c’è Bookist Online, sito che fa parte dell’American Library Association; in questo lavoro i revisori hanno il compito di collaborare con le biblioteche pubbliche e le scuole per scegliere i libri da acquistare. Anche Amazon ACX offre lavoro a chi ama leggere, ma in questo caso bisogna prestare la propria voce agli autori che hanno bisogno di un narratore per il proprio audiolibro. Instaread paga invece per fare riassunti dei libri, dei testi che dovranno contenere tra le 1000 e le 1500 parole. Per recensioni è ottimo anche Online Book Club: si sceglie un libro dalla lista proposta e si scrive una recensione; la prima non è retribuita, dalla seconda in poi si verrà invece pagato.

Infine sono da menzionare anche Writerful Book, azienda sempre in cerca di nuovi revisori, e Reedsy Discovery, una piattaforma per revisori dove quest’ultimi potranno ottenere una mancia tra 1 e 5 dollari per il loro lavoro. Le opzioni sono davvero tantissime e permettono di guadagnare sfruttando una delle passioni più belle al mondo.

Impostazioni privacy