L’Arte della gioia, alla scoperta del libro squisitamente scandaloso di Goliarda Sapienza che ha conquistato tutti

L’arte della gioia è tra i libri più famosi di Goliarda Sapienza. Avventuroso e scandaloso al punto giusto, ha conquistato tutti negli anni.

Quello di Goliarda Sapienza è uno dei nomi più autorevoli nel panorama letterario italiano. Con L’arte della gioia, la scrittrice originaria della Sicilia si è fatta conoscere non soltanto in Italia ma anche all’estero. Questo libro, infatti, vanta una storia unica nel suo genere.

Il libro L'Arte della gioia di Goliarda Sapienza
Il libro di Goliarda Sapienza L’Arte della gioia: perché è diventato un best seller – Leggeremania.it / AnsaFoto.it

L’arte della gioia è uno dei libri postumi di Goliarda Sapienza. Quando la scrittrice gli diede vita, conservò il manoscritto in una cassapanca senza mai renderlo pubblico. Come già accennato, però, la storia de L’arte della gioia è a dir poco travagliata. All’inizio, infatti, il testo è stato rifiutato da diverse case editrici, che non hanno saputo apprezzare il genio e l’innovazione della scrittrice siciliana.

Solo all’estero il libro ha riscosso il successo che meritava. Diffusosi in Francia, Spagna e nel resto dell’Europa, in moltissimi hanno riconosciuto l’abilità della scrittrice, ormai deceduta a Gaeta, dove ha vissuto per diverso tempo. Negli anni il suo L’arte della gioia è diventato un best seller in tutto il mondo, complice la storia della protagonista Modesta e del suo viaggio in una società fascista e patriarcale. Edito da Einaudi, L’arte della gioia è un capolavoro che tutti dovrebbero leggere e rileggere. Perché?

L’arte della gioia, alla scoperta del capolavoro di Goliarda Sapienza

La trama di L’arte della gioia è a metà tra un’autobiografia, un racconto avventuroso e un romanzo erotico. La protagonista della storia è Modesta, nata nel 1900 in una poverissima Sicilia, presso una famiglia ancor più misera, assolutamente non in grado di capire il suo genio. Già da piccola Modesta conosce la crudeltà degli uomini, vissuta in prima persona attraverso le molestie del padre, che la portano a vivere in un convento sotto la protezione della Madre Superiora. Grazie alla sua vivace intelligenza e alla sua curiosità, Modesta diventa ben presto una vera risorsa per il convento.

libro l'arte della gioia
“L’arte della gioia” di Goliarda Sapienza edito da Einaudi – foto sito ufficiale www.einaudi.it (leggeremania.it)

In seguito alla morte della Madre Superiora, però, Modesta deve lasciare il convento e trova ospitalità presso una famiglia di nobili. Tutta la vita della protagonista è incentrata non soltanto sulla sua intelligenza e sulle sue strategie per assicurarsi una vita migliore (basti pensare matrimonio di convenienza per assumere il titolo nobiliare, ad esempio), ma anche su un concetto che sembra essere il suo mantra per eccellenza: l’arte della gioia, appunto.

Il romanzo di Goliarda Sapienza è uno splendido viaggio nella Sicilia bigotta e fascista del ‘900, nella quale Modesta riesce a destreggiarsi alla perfezione. Con il suo forte carisma e la capacità di conquistare chiunque, la protagonista diventa l’amante irraggiungibile e la donna emancipata che avrebbe sconvolto la morale dell’epoca. In occasione del centenario dalla nascita della celebre scrittrice, sta per uscire una serie tv ispirata al suo più famoso romanzo.

Impostazioni privacy