Bonus 500 euro: te lo assicuri per due anni con una semplice domanda senza ISEE

Esiste un bonus di 500 euro che è possibile ottenere per ben due anni. Scopri come fare per ottenerlo.

Quando si parla di bonus si pensa sempre ad agevolazioni legate al pagamento delle bollette, alla spesa o ad altri esborsi che grazie ad aiuti esterni possono risultare meno gravosi. In verità, però, a volte ce ne sono anche di molto particolari, limitati a pochissime persone e ideati per ottenere qualcosa in cambio.

Bonus da 500 euro, te lo assicuri così
Ecco come ottenere il bonus da 500 euro (Leggeremania.it)

Un aspetto che si è verificato proprio di recente con un bonus di 500 euro che sarà attivo per ben due anni e che è ottenibile con una semplice domanda e senza dover presentare neppure l’ISEE. Scopriamo bene di cosa si tratta e perché è molto particolare.

Scopri come ottenere il bonus da 500 euro

Come già accennato, il nuovo bonus da 500 euro è molto particolare in quanto per ottenerlo basta fare una semplice richiesta. Alla base c’è però un unico requisito importante che è quello di prendere la residenza presso il comune di Cella Monte. Al fine di incentivare l’aumento della popolazione in questo borgo bellissimo e spesso al centro delle visite di molti turisti, è stato infatti stabilito un incentivo a fondo perduto di 500 euro per chi decide di prendere casa proprio nel borgo.

Ecco come ottenere il nuovo bonus da 500 euro
Arriva un bonus da 500 euro (Leggeremania.it)

Al momento, infatti, Cella Mare conta circa 500 residenti e l’obiettivo è quello di farli aumentare. Da qui il bonus a fondo perduto che sarà valido dal 1 luglio 2024 e per i prossimi due anni. Per chi non lo sapesse, Cella Monte è una delle core zone Unesco dal 2014 ed è considerato uno dei borghi più belli d’Italia. Tra le altre cose ospita la sede dell’Ecomuseo della Pietra dei Cantoni. Le aree verdi sono molto curate e nonostante i pochi residenti, presso il comune sono disponibili tutti i servizi essenziali come le poste, il minimarket, il bar, i ristoranti, la farmacia e persino delle colonnine di ricarica per le auto elettriche.

Si tratta, insomma, di un luogo che vale davvero la pena visitare almeno una volta e nella quale si potrebbe scegliere di andare a vivere per godere di un paesaggio sicuramente diverso da quello della città e della possibilità di trovare tranquillità e ritmi indubbiamente più lenti. Sul sito del comune, c’è persino un elenco delle case in vendita, con tanto di indirizzo, contatto da chiamare e informazioni sullo stato e sulle superfici interne ed esterne. Il tutto al fine di facilitare l’eventuale visione degli stessi, magari proprio quando si va in visita al borgo.

Impostazioni privacy