Vacanza in hotel? Ecco a cosa fare molta attenzione: resterai a bocca aperta

Se vai in vacanza e soggiorni in hotel, ci sono una serie di cose a cui prestare attenzione. Ecco di che cosa si tratta esattamente. 

Con la bella stagione in corso, aumenta di certo la voglia di andare in vacanza e godersi del meritato relax. Durante l’anno, infatti, si lavora, si studia o ci si occupa di altre cose, per cui è chiaro che si voglia staccare un po’ e godersi una meritata vacanza. Di solito conviene sempre prenotare un po’ prima, per trovare delle offerte e pagare meno, in vista del viaggio. È un’ottima occasione per potersi svagare, e farlo anche risparmiando qualcosa.

Vacanza, attenzione a questi dettagli
Vacanza, attenzione a queste cose-leggeremania.it

Inoltre, è importante prenotare in anticipo non solo i mezzi di trasporto, ma anche l’hotel in cui si intende soggiornare, in modo da non avere problemi di alberghi pieni e altro ancora. Ma per ciò che concerne le stanze degli hotel, sarebbe bene essere informati su determinati dettagli, per esserne consapevoli.

Stanze hotel, quei dettagli che devi assolutamente conoscere

Uno studio di Travel Math, chiamato Hotel Hygiene Exposed, ha analizzato le stanze di 9 alberghi in Usa. Ecco che cosa sarebbe emerso. In base a tale ricerca, nonostante possa esserci anche una vera e propria pulizia accurata, maniacale, vi sarebbero lo stesso posti più sporchi di altri, nella stanza di un albergo. Tra gli oggetti più contaminati nella camere d’albergo, vi sarebbero i telecomandi. Per non incorrere in rischi, sarebbe bene portare con sé delle salviette disinfettanti o uno spray da borsa. Oggetti che possono servire lo stesso, in viaggio, per ogni evenienza.

Vacanza, a cosa prestare attenzione
Vacanza in hotel, attenzione a questi particolari-leggeremania.it

I luoghi più sporchi sarebbero le superfici del bagno, soprattutto il lavandino. Particolarmente attenzione andrebbe prestata a copriletti, piumoni e coperte. Essi, a differenza delle lenzuola, potrebbero anche non essere cambiate nel passaggio da un ospite all’altro. Idem, le tende, che non cambiano di sicuro nel passaggio tra ospiti, per cui sarebbe meglio lavarsi le mani, se le si tocca.

Sarebbe bene fare attenzione a bollitori o macchine del caffè, perché anche se puliti, a usarli sono state pur sempre altre persone. In struttura alberghiera, attenzione anche ai pulsanti degli ascensori, che toccano in molti, come accade quotidianamente anche in altri palazzi o edifici.

La soluzione, secondo lo studio, sarebbe sempre quella di portare con sé salviette per pulire o lavare spesso le mani. Con questi rimedi si potrà trascorrere una vacanza più serena.

Impostazioni privacy